CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

A mani vuote

Senorbì, tentativo di furto ai danni di una pizzeria

I rapinatori sono fuggiti perché privi dell'attrezzatura adatta per sfondare la porta
il vetro danneggiato (foto l unione sarda sirigu)
Il vetro danneggiato (foto - L'Unione Sarda - Sirigu)

Ladri tentano invano di sfondare l'ingresso di una pizzeria.

È successo nella notta a Senorbì, nel Largo Abruzzi.

Con ogni probabilità si è trattato di un tentativo di furto andato a vuoto, poiché i malviventi non avevano l'attrezzatura adatta (e forse neanche il tempo e la pazienza) per sfondare il doppio vetro della porta di ingresso del locale e, alla fine, sono andati via a mani vuote.

Ad accorgersi che qualcosa non andava è stato il titolare del locale Marco Mulas nel momento in cui si è diretto nell'edificio per la preparazione dell'impasto.

"Mi sono accorto dei danni per caso - racconta -, perché sono entrato dall'ingresso secondario, come faccio sempre. Ero nel bancone che preparavo il lavoro quando ho notato qualcosa di strano nel vetro. Erano i segni del tentativo di scasso".

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della stazione di Senorbì che hanno iniziato le indagini per risalire ai responsabili del gesto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...