CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

trasporti costosi

Dolianova, i pendolari protestano per il caro-biglietti

Ecco i punti criticati dal Comitato degli utenti
un pullman a dolianova (foto l unione sarda sirigu)
Un pullman a Dolianova (foto L'Unione Sarda - Sirigu)

Il Comitato degli utenti dei trasporti di Dolianova alza la voce per le tante problematiche di un servizio, quello dei trasporti pubblici, troppo costoso per la qualità offerta.

"Abbiamo chiesto un incontro urgente in Prefettura per l'istituzione di un tavolo tecnico con l'assessore ai Trasporti Giorgio Todde e il presidente della Regione Christian Solinas", dice Elisabetta Caredda, presidente del Comitato.

A far andare su tutte le furie i rappresentanti dei viaggiatori del Parteolla è il criterio sull'età anagrafica creato dalla Regione nella scorsa legislatura (e ancora in vigore) che di fatto limita l'assegnazione delle agevolazioni tariffarie sugli abbonamenti.

"La Giunta regionale ha stanziato tre milioni e mezzo di euro per ridurre il costo degli abbonamenti agli studenti con reddito Isee sino a 25.500 euro e agli anziani che abbiano compiuto 65 anni, creando una evidente discriminazione nei confronti degli over 35 e dei soggetti svantaggiati", spiega Caredda.

Non piace al Comitato il requisito sull'età anagrafica, considerato discriminatorio. "L'esclusione dalle agevolazioni tariffarie degli studenti di età superiore ai 35 anni è paradossale rispetto alle normative europee in cui si parla di formazione lungo tutto l'arco della vita", conclude la presidente.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...