CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

sanità

Ospedale San Giuseppe, a Isili tornano i timori di una possibile chiusura

Ne hanno parlato comitato, amministratori, operatori e cittadini in un incontro
l assemblea odierna (foto l unione sarda gioia)
L'assemblea odierna (foto L'Unione Sarda - Gioia)

Il cambio d'assetto della politica regionale non placa le paure di chiusura legate al presidio ospedaliero san Giuseppe di Isili.

All'indomani delle dichiarazioni del manager dell'ATS Fulvio Moirano ci si domanda quale sorti aspettano il piccolo ospedale del Sarcidano Barbagia di Seulo. Il manager ha parlato di mancanza di personale con ripercussioni su servizi e reparti soprattutto nel periodo estivo. "Una mossa", ha detto Luigi Pisci, portavoce del comitato di tutela del San Giuseppe, "che potrebbe essere l'ultimo affondo per i piccoli ospedali, chiederemo all'azienda un piano straordinario per il personale".

Criticità condivise nel corso dell'incontro che c'è stato presso l'aula magna dell'ospedale tra comitato, amministratori, operatori e cittadini. Senza ospedale crollerebbe un territorio, senza ospedale impossibile pensare di continuare una lotta contro lo spopolamento, senza ospedale una popolazione intera perderebbe la propria dignità. Urge un confronto dunque con la Regione, ma nel frattempo non ci si può fermare e la lotta deve continuare purchè si stia uniti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...