CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

La decisione

Solarussa risparmia sulle luci natalizie: in arrivo i test rapidi per gli studenti

I soldi risparmiati per addobbare il paese verranno utilizzati per l'acquisto dei tamponi rapidi
solarussa (foto del comune)
Solarussa (foto del Comune)

Qualche luce natalizia ci sarà, ma saranno molte meno rispetto agli anni scorsi. Giusto qualcuna nelle due chiese del paese. Stop. Ma tutto questo per una buona causa. I soldi risparmiati per addobbare il paese verranno utilizzati per l'acquisto dei tamponi rapidi che nei prossimi giorni verranno fatti a tutti gli studenti del paese: dalla materna sino alle medie passando per la scuola elementare.

Lo ha deciso il Comune di Solarussa.

Il sindaco Mario Tendas fa il punto: "Abbiamo deciso di tagliare le spese e utilizzare le risorse comunali per acquistare un grosso quantitativo di tamponi antigenici visto i casi positivi che ci sono stati anche nel nostro complesso scolastico. Verranno eseguiti circa 200 tamponi. Lo screening verrà effettuato nei prossimi giorni, probabilmente nella palestra comunale. Per ogni tampone spendiamo circa 25 euro. Insomma, una spesa consistente, ma è giusto che la situazione sia sotto controllo".

Ma non è tutto. Con i soldi che il Comune riuscirà a risparmiare dagli addobbi natalizi sarà possibile dare una mano al Comune di Bitti che da giorni è in ginocchio a causa dell'alluvione che sabato scorso ha inghiottito le vie del paese. Un segno di vicinanza da parte dei cittadini di Solarussa che nel 2013 furono investi dal ciclone Cleopatra.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}