CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'epidemia

Quasi 40 nuovi casi nell'Oristanese. Lunedì apre il reparto Covid

Il punto sui contagi nella provincia
personale sanitario al san martino (archivio l unione sarda)
Personale sanitario al San Martino (Archivio L'Unione Sarda)

Nell'Oristanese si sono registrati 38 nuovi casi. A Oristano sono 6; uno è ricoverato in ospedale. A Terralba i casi sono stati 4; un intero nucleo familiare, come ha spiegato il sindaco Sandro Pili.

Due casi anche a Zeddiani; "i positivi sono nella stessa famiglia - dice il sindaco Claudio Pinna - e da giorni si trovano in isolamento domiciliare". Cinque positivi anche nella squadra del Ghilarza calcio che milita nel campionato di Eccellenza. Domenica scorsa durante l'incontro con il Taloro di Gavoi era stata accertata la positività di un giocatore che aveva portato alla sospensione della gara. I tamponi hanno confermato la loro positività. A Santa Giusta, infine, il sindaco Antonello Figus rende noto che sono risultate positive due maestre dell'asilo nido. Oggi i bambini verranno sottoposti a tampone.

Intanto, a Oristano è quasi pronto il reparto Covid destinato ad accogliere i pazienti positivi, che necessitano di assistenza ospedaliera.

Aprirà lunedì, al piano terra del corpo P. Sarà dotato di accesso esterno con percorsi separati e distinti rispetto agli altri reparti. I letti sono stati recuperati provvisoriamente dall’ospedale di Ghilarza. “La necessità di allestire rapidamente il reparto Covid - dice la Assl in una nota - è dettata dall’esigenza di ripristinare la piena operatività del Pronto Soccorso del San Martino, che da martedì sarà in grado di ospitare pazienti riconducibili al Covid-19. I pazienti con altre patologie saranno inviati in altri ospedali.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}