CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

sedilo

Ardia, multa per i cavalieri intervenuti alla processione di San Giovanni

Sono 11 e riceveranno una sanzione da 400 euro
cavalieri in piazza per san giovanni (foto orbana)
Cavalieri in piazza per San Giovanni (foto Orbana)

Gli 11 cavalieri che lo scorso 24 giugno, giorno del patrono San Giovanni Battista, si sono presentati in piazza all’ora della processione dovranno pagare una multa di 400 euro ciascuno. La sanzione è scattata per la violazione dei vari Dpcm che si sono susseguiti in questi mesi di emergenza sanitaria legata al Covid. Non consentivano infatti lo svolgimento di manifestazioni se non in forma statica e conseguentemente i cavalieri non potevano essere presenti mercoledì scorso in occasione della processione per San Giovanni se non previa autorizzazione della Questura. Autorizzazione che non c’è stata.

Inevitabile quindi la convocazione in caserma per quelli che hanno anticipato (come accade ogni anno, ma con la presenta di moltissimi cavalieri) il simulacro del Santo lungo il percorso della processione.

Alla luce delle varie norme quindi l’Ardia quest’anno non si terrà come ormai evidente da diverse settimane. Ma il santuario nei giorni di San Costantino sarà comunque presidiato dalle forze dell’ordine: a Sedilo arriveranno infatti fedeli per onorare il Santo e sciogliere un voto.

Già fissato il calendario delle messe. Il 5 luglio al santuario le messe saranno alle 8,30 e alle 19. Il 6 luglio sette le messe a San Costantino: alle 6, alle 7.30, alle 9, alle 11, alle 17, alle 18.30 e alle 20 mentre in parrocchia a Sedilo alle 8 e alle 9.30. Il 7 luglio le mese al santuario saranno alle 6, alle 7.30, alle 9 e alle 11. In parrocchia alle 8, alle 9.30 e alle 18.30 i vespri.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}