CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

le distanze

Torregrande, le regole per stare in spiaggia nell'estate Covid

Vietati i giochi che possono creare assembramenti
torregrande (l unione sarda)
Torregrande (L'Unione Sarda)

A Torregrande ci sono le prime regole per la tintarella e un tuffo nel litorale oristanese. Si inizia col rispetto della distanza tra le persone ma si dà anche possibilità di praticare sport individuali. "In attesa che dalla Regione arrivino indicazioni più precise, dobbiamo fare chiarezza e dare ai cittadini le regole da seguire se si vuole stare in spiaggia o fare un bagno" ha precisato l'assessore al Turismo Massimiliano Sanna.

A Torregrande quindi si dovrà rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone, mentre gli ombrelloni dovranno stare lontano l'uno dall'altro e avere una superficie di almeno dieci metri quadrati ciascuno. "Dovrà essere garantita anche la distanza di un metro e mezzo tra lettini, sedie a sdraio e tutte le altre attrezzature che non siano sistemate sotto l'ombrellone" ha ricordato l'esponente della Giunta Lutzu.

La spiaggia (L'Unione Sarda)
La spiaggia (L'Unione Sarda)

In spiaggia per quest'anno sono vietati tutti i giochi che potrebbero creare assembramenti mentre sarà possibile giocare a racchettoni, e in acqua praticare surf, windsurf, kitesurf e nuoto sempre nel rispetto delle misure di distanziamento tra le persone. Infine deve rimanere libera una fascia di 5 metri dalla battigia secondo quanto prevede l'ordinanza balneare.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}