CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

incivili "coraggiosi"

Cabras: le discariche abusive ora sono anche nelle vie centrali

Rifiuti di ogni tipo in molti angoli del paese
il fortino pieno di rifiuti (foto sara pinna)
Il fortino pieno di rifiuti (foto Sara Pinna)

Gli incivili non si nascondo più. Prima per abbandonare i rifiuti raggiungevano le campagne del paese e il lungo stagno. Zone solitamente poco frequentate. Ora invece i maleducati non si allontano più di tanto. E il risultato è davanti agli occhi di tutti.

In tanti angoli di Cabras ci sono rifiuti di ogni tipo che aumentano giorno dopo giorno. Oggi qualcuno ha persino abbandonato le buste di immondizia in Corso Italia, sopra il contenitore di proprietà del Comune che si dovrebbe usare solo per buttare le cartacee. Un'altra discarica abusiva è in via Foscolo.

Altra meta preferita dei maleducati è l'antico fortino di via Leopardi: è pieno di rifiuti tra cui bustoni di pellet. Ma anche tanti scarti alimentari in putrefazione che generano un odore poco gradevole.

Il Comune è da anni che promette di installare le telecamere proprio a ridosso della struttura visto che come tutti sanno è meta degli incivili da sempre. Ma ad oggi nulla è stato fatto. «Poche settimane fa abbiamo approvato il regolamento per la video sorveglianza che ci permetterà di istallare le telecamere nei punti più critici come ad esempio fortino - spiega però l'assessore all'Ambiente Marco Mascia -. Sempre lì sono in programma diversi appostamenti della polizia locale con barracelli».

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...