CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

la querelle

Cabras, il collegio dei Geometri contro il sindaco

Sotto esame le procedure per i lavori di musealizzazione
il comune di cabras (foto l unione sarda pinna)
Il Comune di Cabras (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Chiede di annullare la procedura inserendo la figura del geometra e pretende le scuse. Il collegio dei geometri di Oristano interviene nuovamente puntando il dito contro il sindaco di Cabras Andrea Abis. Sotto esame le procedure utilizzate per affidare i lavori di musealizzazione della nuova ala del museo.

Con una lettera inviata al primo cittadino pochi giorni fa il presidente del collegio Fulvio Deriu ha chiesto di annullare il bando procedendo tramite concorso visto che la somma dei tre incarichi affidati supera i 40mila euro.

L'ufficio tecnico del Comune invece ha suddiviso i tre progetti usando quindi l'affidamento diretto. Secondo il collegio però, viste le norme dettate dall'Autorità nazionale anti corruzione, poiché si tratta dello stesso progetto, il Comune doveva affidare i lavori tramite concorso e garantendo la figura del geometra.

"Appare evidente la discriminazione verso la categoria che rappresento - spiega Deriu -. Le figure professionali a vocazione tecnica, relativamente alla sicurezza nei cantieri, hanno la stessa formazione".

Il sindaco Abis ribatte: "Nessuna discriminazione. Nei nostri uffici lavorano tanti geometri. Evidentemente il responsabile dell'ufficio tecnico per questo progetto specifico ha ritenuto necessaria la presenza di altre figure, e cioè architetti e ingegneri. Trovo queste polemiche inutili. Riguardo poi il concorso ribadisco che non c'è stato perché per legge potevamo operare in maniera diversa".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...