CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'inchiesta

Traffico illecito di permessi di soggiorno a Oristano: ecco chi sono i due arrestati

In manette sono finiti la consulente Esmeralda Trogu e il mediatore Baiwinder Kumar, di origine indiana
la consulente arrestata esmeralda trogu (foto elia sanna)
La consulente arrestata Esmeralda Trogu (Foto Elia Sanna)

Due arresti ad Oristano nell'ambito di un'inchiesta su un'organizzazione dedita allo sfruttamento e al favoreggiamento dell'immigrazione di stranieri irregolari, coordinata dalla procura della Repubblica di Oristano.

Sarebbero queste le accuse mosse nei confronti di Esmeralda Trogu, una consulente del lavoro di Oristano, e di Baiwinder Kumar, mediatore culturale indiano. Sono stati arrestati oggi dai carabinieri della Compagnia del capoluogo, guidati dal capitano Francesco Giola.

I due indagati sono ora rinchiusi in carcere a disposizione della magistratura.

Le indagini erano partite quasi due anni fa da un'attività di indagine condotta dai carabinieri di Riola Sardo e hanno fatto luce su un traffico sospetto di permessi di soggiorno.

I dettagli dell'operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa alla quale prenderà parte anche il procuratore della Repubblica di Oritano Ezio Domenico Basso.

Esmeralda Trogu è molto nota in provincia di Oristano, essendo stata più volte protagonista di iniziative a tutela dei consumatori.

Nel suo studio della Galleria Omodeo, nel palazzo Cier, coordina un'attività di patronato "Caf-Fapi" e assistenza tecnica per stranieri.

Tra gli altri incarichi ha ricoperto quello di responsabile per la Sardegna e la Sicilia del Network di consulenti aziendali d'Italia ed è responsabile per la Sardegna dell'Associazione italiana assistenza consumatore europeo.

Oggi i carabinieri hanno perquisito l'ufficio e sequestrato computer e documenti legati ai permessi di soggiorno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}