CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

il sopralluogo

Solinas e Lampis: "I responsabili saranno puniti" VIDEO

Devastati dal fuoco oltre 600 ettari di territorio

"La giornata più difficile della campagna antincendio": Gianni Lampis, arrivato in mattinata a Tortolì, ha commentato con queste parole il vasto incendio che ha devastato oltre 600 ettari di terreno nel territorio di Tortolì.

L'assessore ha assicurato: "Se dovessimo trovare i responsabili saranno assicurati alla giustizia e la Regione si costituirà parte civile".

È in corso il sopralluogo di Lampis insieme al sindaco di Tortolì, Massimo Cannas, il prefetto di Nuoro, Anna Aida Bruzzese, e alle varie forze di Protezione civile.

Un pensionato di Tortolì vedendo l'attività di famiglia circondata dalle fiamme ha accusato un malore. L'uomo è stato trasportato con l'elicottero dell'Areus all'ospedale di Nuoro dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico. Le sue condizioni sono in miglioramento.

L'assessore Lampis si è voluto sincerare direttamente con l'anziano sulle sue condizioni, contattandolo telefonicamente.

un auto incendiata (foto l unione sarda loi)
Un'auto incendiata (foto L'Unione Sarda - Loi)
l assessore lampis a tortol (foto l unione sarda deidda)
L'assessore Lampis a Tortolì (foto L'Unione Sarda - Deidda)
i danni del rogo (foto l unione sarda falchetto)
I danni del rogo (foto L'Unione Sarda - Falchetto)
dall alto (foto corpo forestale)
Dall'alto (foto Corpo forestale)
l incendio durato ore (ansa)
L'incendio è durato ore (Ansa)
colpite in particolare lido di orr e foxi lioni (ansa)
Colpite in particolare Lido di Orrì e Foxi Lioni (Ansa)
distrutti ettari di macchia mediterranea e bosco (ansa)
Distrutti ettari di macchia mediterranea e bosco (Ansa)
alcuni camping sono stati evacuati per sicurezza (ansa)
Alcuni camping sono stati evacuati per sicurezza (Ansa)
sul posto tre canadair e due elicotteri della flotta regionale (ansa)
Sul posto tre canadair e due elicotteri della flotta regionale (Ansa)
il cielo coperto dal fumo (ansa)
Il cielo coperto dal fumo (Ansa)
di

IL PRESIDENTE SOLINAS - Alle parole dell'assessore fanno eco quelle del presidente della Regione Christian Solinas che, garantisce, sta "seguendo in tempo reale l’evoluzione della situazione".

"L'apparato regionale di protezione civile e contrasto agli incendi - prosegue - è stato attivato tempestivamente e stiamo operando grazie all’impegno e alla piena cooperazione degli uomini e dei mezzi in campo per limitare gli esiti devastanti delle fiamme e mettere in sicurezza il territorio. Voglio esprimere un plauso e un ringraziamento a tutti gli operatori del CFVA, di Forestas, del Corpo Nazionale dei VV.FF. e ai tanti volontari delle associazioni di protezione civile sarde che in queste ore davvero difficili hanno gestito al meglio le criticità con impegno e abnegazione".

"Siamo ora impegnati - conclude - a ricercare le cause e i responsabili di questo disastro oltre che a verificare i margini per ristorare gli ingenti danni subiti dalle comunità colpite".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...