CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

il report

Bitti, liberata dal fango la piazza principale: 68 gli sfollati - Gli aiuti dal Cdm

Quasi conclusa la relazione sui danni

E' stata liberata dal fango piazza Giorgio Asproni, la piazza principale di Bitti, che torna a splendere e diventa simbolo della rinascita del paese colpito dall'alluvione del 28 novembre.

In quattro giorni grazie all'intervento degli "angeli del fango" giunti da ogni parte dell'Isola, dei vigili del fuoco, degli uomini di Forestas, dell'esercito e della Protezione civile, e dei 40 mezzi pesanti al lavoro giorno e notte, sono stati rimossi metri di detriti e fango dal salotto buono della cittadina.

Si procede anche a ripulire il comune, che si trova proprio in piazza Asproni, i cui uffici sono stati invasi dall'acqua e hanno subito notevoli danni. L'archivio cartaceo dell'ufficio anagrafe, la storia del paese, è stato pesantemente danneggiato ed è stato inviato alla sede dell'archivio di Stato a Cagliari per la ricostruzione. Danneggiati anche gli hard disk dei computer, su cui stanno intervenendo gli esperti.

LA CONTA DEI DANNI - È stato stilato dai tecnici dei Vigili del fuoco della Protezione civile e del Comune un primo report sui danni riportati a Bitti in seguito all'alluvione di sabato scorso. Gli sfollati sono 68: non possono rientrare nelle case che sono pericolanti a causa della furia dell'acqua, e di questi sono 62 quelli ospitati da amici e parenti, altri sei sono stati accolti in strutture ricettive locali.

Il Coc è al lavoro per cercare di stilare una lista di abitazioni che potranno essere messe in sicurezza e quali invece hanno bisogno di interventi strutturali o addirittura sono senza alternativa e dovranno essere abbattute. Sono oltre 400 quelle interessate dall'ondata di acqua e fango che ha causato anche tre vittime.

Il report verrà inviato al capo della Protezione civile nazionale, Angelo Borrelli, che probabilmente sabato tornerà a Bitti dopo la sua prima visita all'indomani della tragedia.

Le situazioni più critiche sono state segnalate nelle vie Brescia, Brigata Sassari e Cavallotti, anche se gli allagamenti hanno interessato altri quartieri di Bitti.

(Unioneonline/s.s.-L)

LE FOTO

a bitti si spala ancora volontari al lavoro
A Bitti si spala ancora, volontari al lavoro
donne cercano di liberare la cittadina dal fango
Donne cercano di liberare la cittadina dal fango
un anziana davanti al disastro
Un'anziana davanti al disastro
si lavora per tornare alla normalit
Si lavora per tornare alla normalità
un altalena nel fango
Un'altalena nel fango
aiutateci
"Aiutateci"
il centro di bitti (tutte le foto sono l unione sarda pinna)
Il centro di Bitti (tutte le foto sono L'Unione Sarda-Pinna)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}