CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

le indagini

Minacce sui muri contro il sindaco di Baunei: perizia grafologica per 4 persone

Svolta nell'inchiesta sulle scritte minatorie comparse contro il primo cittadino lo scorso novembre
una delle scritte incriminate (archivio l unione sarda)
Una delle scritte incriminate (Archivio L'Unione Sarda)

Concorso per minacce gravi, imbrattamento e diffamazione.

Sono le accuse di cui dovranno rispondere quattro persone finite nel registro degli indagati nell'ambito dell'indagine condotta dalla Procura di Lanusei dopo le minacce di morte ricevute dal sindaco di Baunei, Salvatore Corrias.

Si tratta di quattro uomini di 36 anni e dovranno chiarire la loro posizione circa le scritte minatorie comparse sui muri del paese nel novembre scorso, durante un'operazione delle autorità per abbattere alcuni maiali per il rischio di diffusione della peste suina.

Martedì scorso le abitazioni dei quattro sono state perquisite. Sequestrati telefoni cellulari e anche block notes e quaderni, per la comparazione della scrittura di ciascuno con i tratti lasciati sui muri con dello spray nero.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...