CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

carabinieri

Droga: il record nel Nuorese
Sequestrata oltre 1 tonnellata

I dati forniti nel corso di una conferenza stampa
carabinieri a nuoro (archivio l unione sarda)
Carabinieri a Nuoro (Archivio L'Unione Sarda)

Ha toccato numeri record nel 2019 il settore dei sequestri di droga realizzati nel Nuorese dai carabinieri.

In totale si tratta di 1,2 tonnellate di marijuana essiccata e pronta per lo spaccio che, se immessa sul mercato, avrebbe fruttato oltre 5 milioni di euro. Nel 2018 il dato aveva raggiunto i 35 chili.

L'ultimo blitz è stato portato a termine una settimana fa a Orgosolo, con il recupero di sacchi di marijuana per un valore di circa 3 milioni di euro, e l'arresto di tre persone.

Ma dall'inizio dell'anno sono stati sequestrati anche 70 chili tra cocaina, ecstasy, eroina, hashish e ketamina, la cosiddetta "droga dello stupro".

80 le stazioni sul territorio, nove le compagni, 1.749 i servizi di pattuglia.

I veicoli controllati sono stati circa 95mila, le persone identificate 130mila (46 arrestate, 106 denunciate e 161 segnalate all'autorità giudiziaria).

"Sono dati significativi - ha spiegato il comandante del Nucleo investigavo Michele Cappa riferendosi ai sequestri di droga - Il contrasto alla produzione e allo spaccio di stupefacenti per noi è diventato una priorità. È un fenomeno che ha come bersaglio per il consumo soprattutto i giovani, per questo abbiamo intensificato i controlli nei luoghi da loro frequentati, come le scuole e le discoteche. Quanto al contrasto alla produzione, sono stati potenziati i voli degli elicotteri e i servizi di rastrellamento nelle vastissime zone impervie del Nuorese scelte apposta per la coltivazione della marijuana".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...