CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

la sentenza

Nuoro, rubano i gioielli a un'anziana e li rivendono: condannati

Francesco Mario Cadoni e Giampietro Mulas sono stati dichiarati colpevoli di ricettazione
il tribunale di nuoro (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Nuoro (Archivio L'Unione Sarda)

Due anni e quattro mesi per Francesco Mario Cadoni, 29 anni, di Orotelli, oltre a mille euro di sanzione, e un anno con quattrocento euro di multa per Giampietro Mulas, 25enne di Benetutti.

Sono le condanne inflitte questa mattina dal Tribunale di Nuoro ai due imputati (difesi dagli avvocati Caterina Zoroddu e Stefano Piras) ritenuti colpevoli di avere ricettato il provento della rapina avvenuta ai danni di un'anziana di Nuoro la notte dell'8 marzo 2016.

Il giudice monocratico Alessandra Ponti non ha riqualificato i fatti in rapina (così come aveva richiesto l'avvocato della parte civile Lara Sini, nonostante esistesse già una sentenza di archiviazione per quell'imputazione emessa dal gip di Nuoro), ma ha riconosciuto Mulas e Cadoni esclusivamente responsabili di ricettazione perché, a pochissime ore di distanza da quel crimine, esattamente la mattina dopo il colpo, avevano venduto i gioielli trafugati in un negozio compro oro di Nuoro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...