CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

il caso

Bimbo denutrito a Nuoro: indagini della Procura

Il piccolo, figlio di genitori vegani, resta ricoverato al San Francesco

La Procura di Nuoro ha aperto un'inchiesta sul caso del bambino di nemmeno due anni, figlio di due genitori vegani, ricoverato in condizioni di grave di denutrizione all'ospedale San Francesco.

Una copia del fascicolo sarebbe stata inviata anche al Tribunale dei minori di Cagliari, sezione distaccata di Sassari per competenza.

Del caso si stanno occupando anche i servizi sociali del Comune di Nuoro che stanno monitorando e valutando la situazione.

Intanto, dopo le prime cure, sono in fase di miglioramento le condizioni di salute del bimbo, che si trova nel reparto di Pediatria.

Null'altro trapela da parte dei medici, che sulla vicenda mantengono il massimo riserbo.

L'ASSESSORE: "FAREMO CHIAREZZA" - Sul caso è intervenuto nelle scorse ore l'assessore alla Sanità della Regione Sardegna, Mario Nieddu: "Il bambino è seguito dai medici dell'ospedale San Francesco e dalla Assl di Nuoro. Mi è stato garantito che sono in corso tutte le valutazioni del caso. Mi sono raccomandato che oltre a garantire la migliore assistenza sanitaria venga fatta massima chiarezza sulla vicenda pensando prima di tutto alla tutela del piccolo paziente".

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...