CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

il femminicidio

La telefonata di mattina, il blitz omicida nel pomeriggio: la folle giornata di Ettore Sini FOTO

La ricostruzione dell'omicidio e della fuga. Sini era andato al carcere di Badu 'e Carros a prendere la pistola d'ordinanza

Ettore Sini ha chiamato l’ex compagna Romina Meloni di mattina, da Ozieri, quando era in compagina del figlio della donna avuto da un precedente matrimonio.

Poi si è presentato a casa di lei, a Nuoro. Per farsi aprire la porta ha prima suonato in un altro appartamento, coprendo con le mani il videocitofono. Un inquilino ha aperto la porta e a quel punto Ettore Sini ha citofonato al portoncino dove la ex compagna da gennaio conviveva con Gabriele Fois. Ad aprire è stata proprio la donna, che vedendo il suo ex compagno ha richiuso subito la porta.

Ma, accecato dalla gelosia, l’uomo con un calcio ha sfondato il portoncino e una volta dentro ha scaricato il caricatore della sua 7.65.

Cinque colpi, uno fatale per Romina, altri tre hanno colpito Gabriele Fois che ora è ricoverato nel reparto di rianimazione di Nuoro.

Così i maggiori Michele Cappa e Gianluca Graziani hanno ricostruito il femminicidio di ieri a Nuoro.

Commesso l’omicidio è partita la fuga, ma prima Sini, assistente capo della polizia penitenziaria, è passato nel carcere nuorese di Badu 'e Carros dove lavorava per prendere la sua pistola d’ordinanza.

Un paio di ore dopo è stato arrestato a Sassari dai carabinieri che lo braccavano, era a piedi e aveva la pistola nella cintola con il colpo in canna.

Nella notte, assistito dal suo legale, ha risposto alle domande del pm Angelo Beccu e confessato il delitto.

Fabio Ledda

LE IMMAGINI:

i carabinieri in via napoli a nuoro (foto l unione sarda)
I carabinieri in via Napoli a Nuoro (foto L'Unione Sarda)
la porta dell abitazione in cui avvenuto l omicidio (foto l unione sarda deidda)
La porta dell'abitazione in cui è avvenuto l'omicidio (foto L'Unione Sarda - Deidda)
l appartamento stato messo sotto sequestro (foto l unione sarda deidda)
L'appartamento è stato messo sotto sequestro (foto L'Unione Sarda - Deidda)
l omicida ettore sini (foto l unione sarda)
L'omicida, Ettore Sini (foto L'Unione Sarda)
la vittima romina meloni (foto l unione sarda)
La vittima, Romina Meloni (foto L'Unione Sarda)
il ferito gabriele fois (foto l unione sarda)
Il ferito, Gabriele Fois (foto L'Unione Sarda)
di

CARABINIERI SULLA SCENA DEL CRIMINE

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}