CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

I controlli

Nervosi e agitati allo stop dei carabinieri: ecco cos'hanno scoperto i militari a Serrenti

A finire nei guai un operaio 33enne, incensurato, del luogo
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: è questa l'accusa di cui dovrà rispondere un operaio 33enne di Serrenti, incensurato, fermato ieri dai carabinieri della locale Stazione durante un controllo.

L'uomo è stato fermato mentre si trovava alla guida della propria auto nel pieno centro del paese. Accanto a lui, sul sedile del passeggero, un 32enne del luogo.

Risultando entrambi estremamente nervosi allo stop dei militari, la perquisizione personale, del veicolo e del domicilio che ha fatto seguito ha permesso di individuare, a carico dell'autista poi deferito in stato di libertà, 2 involucri contenenti in totale 60 grammi di marijuana.

Il passeggero, un disoccupato incensurato, era in possesso soltanto di un solo grammo della stessa sostanza: per lui è scattata la segnalazione all'autorità amministrativa in quanto assuntore di stupefacenti.

La droga è stata sottoposta a sequestro probatorio penale e verrà custodita in attesa dell'autorizzazione alla distruzione da parte dell'autorità giudiziaria.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}