CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

la denuncia

Compra online un navigatore ma è una truffa, raggirata una 53enne di Arbus

Nei guai i due autori, di nazionalità indiana
(foto carabinieri di cagliari)
(foto carabinieri di Cagliari)

Ad Arbus, a conclusione di un’indagine intrapresa a seguito della denuncia querela formalizzata da una 53enne insegnante del luogo, i carabinieri hanno denunciato per truffa aggravata un 37enne cittadino indiano, attualmente recluso nel carcere napoletano di Secondigliano che, in concorso con un suo 49 connazionale, attualmente irreperibile, ha messo a segno un raggiro tramite web.

I due avevano pubblicato su una piattaforma di e-commerce un'inserzione per la vendita di un navigatore satellitare, a loro dire nuovo.

La donna li aveva contattati e si era convinta a pagare un anticipo di 230 euro, a parziale contropartita dell’acquisto dell'oggetto, tramite un bonifico diretto su una carta Postepay. Ricevuto il denaro, i due sono spariti, evitando poi di rispondere alle continue chiamate della donna.

I militari sono risaliti a loro verificando chi fosse il reale utilizzatore del numero telefonico usato per i contatti e tramite accertamenti posti in essere in collaborazione con Poste Italiane, al fine di risalire a chi avesse materialmente ricevuto il denaro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}