CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

marijuana e hashish

Droga nascosta nel pozzetto in cortile, scattano le manette a Serramanna

I carabinieri hanno fermato e controllato un 30enne, poi finito nei guai
il materiale sequestrato (foto carabinieri)
Il materiale sequestrato (foto carabinieri)

I carabinieri hanno arrestato a Serramanna un uomo trovato con due etti di marijuana e uno di hashish. Li nascondeva nel pozzetto del cortile di un palazzo.

L'operazione antidroga del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Sanluri, effettuata insieme ai colleghi delle stazioni di Serramanna e Nuraminis con la collaborazione di 2 unità cinofile della Guardia di finanza dì Cagliari, si è concentrata su M.S., 30enne cagliaritano già noto alle forze dell'ordine.

Ieri è stato pedinato e fermato vicino alla sua abitazione. Con sé aveva degli involucri di plastica sospetti che, dopo gli accertamenti in casa attraverso i cani Grey e Agros, hanno portato i militari a un'ulteriore scoperta, ossia un nascondiglio in un pozzetto del cortile che conduce a un'autoclave e poi anche alla macchina dell’uomo, una Fiat 500, al cui interno erano stati notati giovani del posto appartarsi a fumare lo stupefacente.

In tutto i carabinieri hanno recuperato 3 etti di droga e circa 200 grammi di marijuana in centinaia di dosi già pronte in varie buste.

L'uomo, dopo il processo per direttissima, è stato condannato per detenzione di sostanze stupefacenti a 20 mesi di reclusione ai domiciliari e 6mila euro di multa.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...