CRONACA SARDEGNA - GALLURA

L'intervento

Aggredisce i poliziotti dopo una violenta lite: 19enne in arresto a Olbia

Il ragazzo è stato trovato dagli agenti in evidente stato di alterazione psicofisica
polizia (archivio l unione sarda)
Polizia (archivio L'Unione Sarda)

Una violenta lite segnalata agli uomini della Polizia di Stato, e un 19enne rumeno finito in manette per violenza, resistenza, danneggiamento e oltraggio a pubblico ufficiale.

È accaduto nei giorni scorsi in un quartiere popolare di Olbia, dove il ragazzo è stato trovato dagli agenti in strada, insieme a una donna che cercava di trattenerlo, in evidente stato di alterazione psicofisica. Alla vista dei poliziotti è andato ancor più in escandescenza, tanto da scagliarsi con violenza anche contro di loro che, con non poca difficoltà, sono poi riusciti a bloccarlo.

Per calmare è risultato necessario anche l'intervento di un equipaggio del 118 che, previa somministrazione di alcuni tranquillanti, ha trasportato il ragazzo in ospedale, dove è stato curato anche per delle ferite che si era provocato precedentemente.

Le successive analisi tossicologiche hanno riscontrato un elevatissimo valore di alcool nel sangue nonché anche alcuni tipi di droghe.

Il giovane, anche in virtù dei suoi precedenti giudiziari, è stato arrestato.

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}