CRONACA SARDEGNA - GALLURA

maltrattamenti

Spray al peperoncino contro la compagna a Tempio: intossicata anche la figlioletta

Il responsabile è stato arrestato e portato a Bancali
tempio pausania (archivio l unione sarda)
Tempio Pausania (Archivio L'Unione Sarda)

Madre e figlia sono finite in ospedale dopo essere state intossicate dallo spray al peperoncino usato dal compagno della donna, che è stato arrestato dai carabinieri di Tempio.

I militari, dopo aver ricevuto una richiesta di aiuto, sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo, A.M., 42 anni. Nel corso di una lite per futili motivi con la compagna di 33 anni, le aveva provocato un'intossicazione e un'ustione a una mano attraverso l'uso dello spray. I medici le hanno assegnato una prognosi di sette giorni. Intossicata anche la figlioletta, una bimba di 10 anni, giudicata guaribile in 5 giorni.

Il 42enne è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni e portato al carcere di Bancali.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}