CRONACA SARDEGNA - GALLURA

la scoperta

Ripetuti furti al market di Olbia, dipendente denunciato e licenziato

Sorpreso mentre asportava buste e scatole di prodotti
l uomo immortalato durante l attivit di osservazione (foto carabinieri)
L'uomo immortalato durante l'attività di osservazione (foto carabinieri)

Non solo la denuncia, ma anche il licenziamento. Questa la conclusione di una serie di furti portati a termine dal dipendente di un supermercato del gruppo "Nonna Isa" di Olbia che, sistematicamente, sottraeva merce dal negozio.

È stato un carabiniere libero dal servizio a vederlo in atteggiamenti non del tutto chiari e i militari della città gallurese, Stazione Olbia centro, hanno quindi deciso di avviare attività di osservazione e appostamenti. È stato così documentato che il dipendente, usando l'uscita secondaria, spostava scatole e buste dal punto vendita alla propria macchina. Arrivava al lavoro con largo anticipo, in modo da avere tutto il tempo per selezionare e nascondere i prodotti.

I carabinieri sono infine intervenuto e lo hanno fermato mentre si allontanava al termine di un turno. In macchina aveva diverse buste e alcune scatole contenenti merce di vario genere per un valore superiore ai 200 euro, chiaramente parte dell’assortimento del negozio. E gli stessi tipi di prodotti sono stati scoperti anche nella sua abitazione, sottoposta a perquisizione.

Quindi la denuncia in stato di libertà, mentre l'azienda ne ha disposto l'immediato licenziamento.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}