CRONACA SARDEGNA - GALLURA

il cargo

Nave arenata nelle Bocche di Bonifacio, il sindaco di La Maddalena: "Stop al passaggio"

L'incidente è avvenuto ieri sera e le manovre di disincaglio si stanno prolungando

Lancia l'allarme ambientale Luca Carlo Montella. Il sindaco di La Maddalena scrive su Facebook la sua preoccupazione in seguito all'incidente di cui è protagonista un cargo che si è arenato sugli scogli della Corsica.

"Non si può più attendere - le parole del primo cittadino -. È giunta l'ora di intervenire una volta per tutte".

"Benché allertata per oltre un'ora, non ha nemmeno cambiato rotta e velocità - insiste Montella - A poco servono la sorveglianza via radar se non ci si decide una volta per tutte a rendere obbligatorio anche il pilotaggio marittimo. Carrette del mare, cargo vari ed oltre 3000 navi l'anno mettono a rischio il patrimonio della umanità rappresentato da questi arcipelaghi. Vorrei ricordare a chi di dovere che questi siti sono l'unica area riconosciuta a livello mondiale come PSSA del Mediterraneo. Cioè Area Marina Particolarmente Sensibile. Bastano le cisterne di una sola di queste navi per fare un danno Irreparabile!".

E anche il sindaco di Bonifacio, Jean-Claude Orsucci, è intervenuto sulla vicenda aggiungendo: "Questo incidente deve contribuire a rafforzare ulteriormente la sicurezza nelle bocche di Bonifacio e nel canale di Corsica".

La nave Rodhaus era diretta nelle Bocche di Bonifacio quando si è incagliata (IL VIDEO). Le operazioni per la rimozione sono cominciate ieri sera e sono ancora in corso questa mattina.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...