CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

pisa

Fantino morto dopo la caduta da cavallo, al vaglio le condizioni di sicurezza della corsa

Per ora nessun indagato, il pm valuterà nei prossimi giorni se disporre l'autopsia
brocca (foto facebook)
Brocca (foto Facebook)

Sono stati trasmessi alla procura di Pisa gli atti relativi all'incidente e alla morte di Pietro Brocca, il fantino di 22 anni originario di Dorgali morto all'ospedale di Cisanello per le gravi lesioni riportate in una caduta da cavallo.

Il fantino stava correndo sulla pista dell'ippodromo di San Rossore quando è caduto sbattendo la testa con violenza a terra e venendo travolto da altri cavalli in arrivo. Dopo quattro giorni il decesso avvenuto per un gravissimo trauma cranico.

Il sostituto procuratore Egidio Celano dovrà valutare se vi siano state eventuali condotte nei soccorsi o durante la corsa tali da non assicurare adeguate condizioni di sicurezza per lo svolgimento dell'attività ippica. Il pm valuterà nei prossimi giorni se disporre o meno l'autopsia.

Secondo quanto appreso, al momento il fascicolo d'indagine non ha indagati.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}