CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

urbanistica

Sardegna, ok al piano casa: approvato dal Consiglio regionale

Tante le novità: ecco cosa cambia

Via libera al Piano casa della Giunta Solinas con 31 voti a favore, 19 contrari e un astenuto. Il Consiglio regionale ha approvato il ddl 108 al settimo giorno in Aula dopo 140 ore di discussione.

Tante novità, a partire dagli incrementi volumetrici fino al 50% negli alberghi oltre i trecento metri dal mare. Salva la fascia protetta: all'interno saranno consentite modifiche, con il sistema della demolizione-costruzione, ma senza aumento di cubature e comunque solo a beneficio delle strutture ricettive.

Cambiano le norme sull'agro: entro i mille metri dal mare potranno costruire solo gli agricoltori professionisti, purché titolari di un ettaro; stesse condizioni per gli hobbisti, ma fuori dai mille metri. Il dibattito in Aula è stato spesso aspro, in particolare sulle misure relative all'abitabilità dei seminterrati.

La maggioranza è andata sotto due volte. In un caso è passato un importante emendamento del Pd che blinda anche la fascia dei 300 metri dalle zone umide: interessate tante aree della Sardegna, a partire da Olbia, Cagliari e Quartu.

La legge salva il vuoto normativo che si è venuto a creare dopo la scadenza il 31 dicembre del precedente Piano casa. Le istanze proposte potranno essere ripresentate dopo l'entrata in vigore del ddl 108.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}