CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

gli arrivi

Costa Rei, mare da favola con i primi turisti del Nord

Le spiagge del Sud cominciano a popolarsi di turisti
la zona di piscina rei (costa rei) a muravera (foto l unione sarda andrea serreli)
La zona di Piscina Rei (Costa Rei) a Muravera (foto L'Unione Sarda - Andrea Serreli)

Ecco Costa Rei, stamattina. Un mare da favola, tanti bagnanti ma con le distanze anti-Covid rispettate.

E la cosa più bella e gradita, finalmente l'arrivo di tanti turisti del Nord Italia. Gli ultimi sono sbarcati nella prima mattinata all'aeroporto di Cagliari raggiungendo anche le coste del Sarrabus, da Villasimius, a Castiadas, Costa Rei e Porto Corallo.

"Sono segnali finalmente positivi - dice il sindaco di Muravera Marco Falchi -: speriamo in una ripresa dopo i numeri decisamente negativi in fatto di presenze registrati a giugno e luglio". Un altro imprenditore, Giuseppe Onano: "Stiamo registrando segnali incoraggianti". Così anche Cenzo Zaccheddu e Antonello Carta, titolari di residence sui litorali di Castiadas e Muravera: "Bisogna essere propositivi. Agosto e settembre promettono discretamente bene. Mancano gli stranieri, ma i continentali arrivano".

Tra i turisti Arianna, veneta, che conosce molto bene questo litorale: "Non si può rinunciare. Qui è davvero una meraviglia. Ci vengo da alcuni anni". E sulla costa è arrivata anche la bella notizia del ritrovamento di Elisa, la turista bresciana scomparsa due giorni fa: "Abbiamo visto l'elicottero, abbiamo visto le forze dell'ordine. Poi la bella notizia. L'incubo è finito. I bagni continuano".

Tanta gente anche a Villasimius e sulla costa sino a Torre delle Stelle.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}