CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

i casi letali

Le vittime sarde del coronavirus

Giovani e anziani, uomini e donne: il bilancio dei morti di Covid nell'Isola e tra gli emigrati
l emergenza in sardegna in un dipinto di sigismina vacca (foto e messina)
L'emergenza in Sardegna in un dipinto di Sigismina Vacca (Foto E.Messina)

Sono undici le vittime "ufficiali" di Coronavirus in Sardegna tra cui due morti sospette non ancora confermate.

E altri morti si registrano tra gli emigrati sardi nel Nord Italia.

Di seguito, tra casi accertati e casi sospetti, il resoconto ad oggi del tragico tributo pagato quotidianamente dall'Isola all'epidemia di Covid-19 in Italia.

25 marzo

- Una vittima a Guspini

24 marzo

Una vittima a San Gavino Monreale

23 marzo

- Muore al San Francesco di Nuoro

- Morti sospette a Sanluri e Tempio

- Ossi, muore un 51enne

- Una vittima a Porto Torres

- Le vittime salgono a undici

22 marzo

- Orgosolo, muore don Muggianu

21 marzo

- Sassari, muore ospite di Casa Serena

- Altre due vittime nel Sassarese

- Sassari, un morto nel reparto Malattie infettive/a>

15 marzo

- Carlo Tivinio, la prima vittima sarda

- Sassari, muore un uomo di 81 anni

LE VITTIME SARDE NELLA PENISOLA:

- Piemonte, muore emigrato olbiese

- Lombardia, due vittime originarie di Samugheo

- Milano, muore emigrato di Baressa

- Bergamo, morto un 51enne di Gesturi

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...