CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

al terrapieno di cagliari

Troppe cacche di cane in strada: anonimo le contrassegna con le bandierine

La protesta goliardica contro i padroni maleducati si trasforma però in atto vandalico: lasciata anche una scritta con la vernice viola
la scritta sul marciapiede e le bandierine (foto luigi almiento)
La scritta sul marciapiede e le bandierine (Foto Luigi Almiento)

Per essere proprio chiari, gliele ha contrassegnate con le microbandierine numerate, come quelle di un campo da golf.

Ma poi rimaneva il dubbio e così con la vernice viola, ai due imbocchi del Terrapieno, ha scritto per terra "Raccogli la cacca del tuo cane", trasformando una genialata goliardica in un atto peggiore di quello che criticava.

In viale Enrico Endrich, cioè la passeggiata che costeggia viale Regina Elena a Cagliari, qualcuno li ha contrassegnati con un numeretto, quei "ricordini" che i cani hanno tutto il diritto di fare.

Ma quel diritto corrisponde al dovere di raccoglierle, che è invece in capo ai loro padroni.

Le piogge e i cani arrivati successivamente, che anche attraverso quei "ricordini" conversano a distanza, hanno rovinato quella specie di "installazione" goliardica: restano solo poche bandierine, mentre ci vorrà una squadra di operai per cancellare quella scritta dai lastroni del Terrapieno.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}