CRONACA SARDEGNA - GALLURA

le pattuglie

Carabinieri contro le stragi del sabato sera, raffica di interventi nel weekend

In azione a Tempio, Luras e Calangianus
(foto carabinieri)
(foto carabinieri)

Prevenire le stragi del sabato sera. Questo l'obiettivo al centro dei numerosi controlli effettuati nel weekend lungo le principali strage di accesso a Tempio Pausania, Luras e Calangianus da parte dei carabinieri della compagnia di Tempio.

L'intento è quello di evitare il compimento di reati legati all’abuso di sostanze alcooliche e l’uso di sostanze stupefacenti, nonché prevenire atti di deturpamento urbano.

Il bilancio finale delle operazioni parla di tre uomini denunciati dopo essere stati sorpresi alla guida in stato di ebbrezza. Le patenti sono state ritirate e le macchine sottoposte a fermo amministrativo.

Due giovani sono stati segnalati come assuntori abituali di stupefacenti dopo essere stati trovati in possesso di due dosi di cocaina.

Altra denuncia per porto abusivo di armi: in particolare un coltello trovato addosso a una persona all'interno di una sala da ballo; due uomini sono stati sanzionati per ubriachezza molesta.

Infine cinque giovani sono stati individuati a Tempio mentre nei vicoli vicino a corso Matteotti urinavano vicino a case e negozi. Per loro sono scattate sanzioni che vanno da 5mila a 10mila euro.

E una donna è stata soccorsa dal 118 dopo aver avuto un malore. È svenuta in via Piave probabilmente a causa dell'abuso di alcol e delle rigide temperature di sabato notte.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...