CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

sanità

Ats, Steri resta commissario per altri due mesi

Era stato nominato ad agosto: la Regione ha disposto la proroga del suo incarico
giorgio steri (archivio l unione sarda)
Giorgio Steri (Archivio L'Unione Sarda)

Giorgio Steri resta alla guida dell'Azienda per la tutela della Salute per altri due mesi.

Era stato nominato commissario straordinario ai primi di agosto, quindi per quattro mesi.

È quanto disposto da una delibera approvata dalla Giunta regionale nell'ultima seduta.

In base alla proroga, la riforma della sanità regionale sarà adottata non prima di marzo.

Il testo, già illustrato dal governatore Christian Solinas alla maggioranza, contiene la riorganizzazione del sistema in Sardegna: l'Ats sarà sostituita da un'azienda regionale della Salute (Ares), mentre è previsto il ripristino delle Asl, fino a cinque compresa quella della Gallura.

In più, l'azienda di rilievo nazionale e alta specializzazione "Brotzu" (Arnas), le aziende miste ospedaliero universitarie di Cagliari e Sassari (Amou), e l'Areus (emergenza urgenza).

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...