CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Migranti

Barchino al largo di Sant'Antioco
C'è anche un cadavere in mare

Tre migranti intercettati al largo di Sant'Antioco hanno riferito che alcuni loro compagni sono finiti in mare. Scattate le ricerche, trovato un cadavere
il feretro dell uomo (foto fabio murru)
Il feretro dell'uomo (foto Fabio Murru)

Quel che si temeva si è avverato: Guardia Costiera, Guardia di Finanza a Carabinieri, hanno trovato pochi minuti fa un cadavere al largo dell'isola di Sant'Antioco.

Sarebbe di un migrante caduto in mare diverse ore prima.

La ricerca dei dispersi era scattata dopo le parole di alcuni migranti rintracciati questo pomeriggio al largo dell'isola di Sant'Antioco: i tre avrebbero riferito che alcuni loro compagni sarebbero finiti in mare.

Parole confuse che però avevano convinto le forze dell'ordine ad approntare l'apparato necessario in casi come questi.

I tre migranti sono stati intercettati su un barchino al largo del quadrante meridionale dell'isola di Sant'Antioco.

Nelle ricerche, impegnati anche mezzi della Capitaneria di porto di Sant'Antioco guidata dal comandante Francesco D'Istria.

Intanto i tre migranti, maschi, adulti, infreddoliti ma in discrete condizioni di salute, sono stati accompagnati al centro di assistenza di Monastir.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...