CRONACA SARDEGNA - AGENDA

il programma

Festa di Santa Maria in tono minore a Quartu

Salta anche la processione
la processione dello scorso anno (l unione sarda daga)
La processione dello scorso anno (L'Unione Sarda - Daga)

Torna anche quest'anno a Quartu Sant'Elena la festa di Santa Maria di Cepola che apre il settembre delle feste patronali in città. Le misure di contenimento dei contagi da Covid hanno costretto ad annullare i festeggiamenti civili e anche la processione con il simulacro di Maria Bambina per il pericolo di assembramenti. Il programma sarà così esclusivamente religioso.

Si comincia sabato alle 18 nella chiesa di Sacro Cuore dove ci saranno il rosario e la messa. Stesso programma anche il giorno successivo, domenica.

Lunedì invece ci si sposta nella chiesa di Santa Maria sempre con la celebrazione del rosario e della messa. Martedì, giorno della festa, nella chiesa di Santa Maria le messe saranno alle 8 e alle 10 con la celebrazione solenne dedicata alla natività della Madonna. Alle 18 ancora il rosario e a seguire la messa con la consacrazione alla Madonna, dei bambini nati nell'anno.

Essendo state annullate tutte le manifestazioni civili, non sarà allestito ovviamente il palco tra le via Garibaldi e XX Settembre e non ci saranno quindi modifiche al traffico.

Santa Maria di Cepola cederà il testimone alle celebrazioni in onore di Sant'Elena anche queste in tono minore, strettamente religiose. Non ci saranno la processione, come già annunciato nelle scorse settimane, e nemmeno la sagra dell'uva.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}