CULTURA

Archeologia

Villaurbana, via alla campagna di scavi nel sito di "Bau Mendula"

Gli scavi riguarderanno la parte del villaggio adiacente alla struttura del nuraghe
il sito nuragico di bau mendula (foto giacomo pala)
Il sito nuragico di "Bau Mendula" (foto Giacomo Pala)

È partito a Villaurbana il cantiere di scavi archeologici nel sito nuragico di "Bau Mendula", nelle campagne tra il paese e la borgata di Tiria.

Un intervento frutto dell'accordo tra Comune e Università di Sassari e la concessione di scavo triennale ricevuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Gli scavi riguarderanno la parte del villaggio adiacente alla struttura del nuraghe. Un progetto al quale l'amministrazione comunale ha lavorato a lungo e che, ora, vede la luce.

"Dopo tanto lavoro - afferma il sindaco Paolo Pireddu, 36 anni - siamo finalmente in grado di ridare dignità e onore al patrimonio storico di Villaurbana".

La campagna di scavo durerà un mese, con il Comune che ha messo sul piatto circa 30mila euro di contributo. L'intervento sull'area, però, è solo l'inizio di un lavoro più ampio.

"In cantiere - conferma il sindaco - ci sono altri progetti per la messa in sicurezza e valorizzazione del sito di Bau Mendula che vedranno la luce molto presto. Questa campagna di scavo non si esaurisce in questo mese, ma potrà riprendere nella futura stagione primaverile".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}