CULTURA

ottava edizione

L'Università di Cagliari saluta tredici nuovi dentisti super-specializzati

Si è concluso con successo il Master in Endodonzia clinica
maria del zompo con elisabetta cotti e le insegnanti georgopoulou maakeva e tarle (foto ufficio stampa)
Maria Del Zompo con Elisabetta Cotti e le insegnanti Georgopoulou, Maakeva e Tarle (foto ufficio stampa)

"Mi compiaccio con i colleghi e con lo staff organizzatore: dopo otto edizioni il Master è ancora portatore di freschezza didattica con una formazione qualificante e professionalizzante".

Con queste parole il rettore dell'Università di Cagliari Maria Del Zompo si è complimentata per i risultati ottenuti dal Master in endodonzia clinica e chirurgica, organizzato dall'ateneo del capoluogo.

Alla cerimonia, in aula magna, hanno preso parte Elisabetta Cotti (presidente e ideatrice del master), Giuseppe Mercuro (direttore Dipartimento scienze mediche e sanità pubblica), le docenti Claudia Dettori e Daniela Lusso.

Tredici i "masterini" che hanno partecipato al corso di alta specializzazione, riuscito negli anni a farsi una reputazione di livello internazionale.

"Il master offre esperienze, didattica, percorso clinico che concorrono a formare una qualifica altamente professionalizzate. Specie dal punto di vista clinico - ha spiegato la professoressa Cotti, titolare della cattedra di Endodonzia clinica e chirurgica - i dentisti possono mettere a fuoco metodologie e tecniche che li rendono particolarmente competitivi nel settore. Gli allievi e le allieve acquisiscono competenze che può fornire solo l’Università". Ma non solo: "Oltre alla quotidianità clinica, i masterini acquisiscono esperienze uniche nel confronto con un parterre di oratori e relatori di provenienza nazionale e internazionale".

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...