CULTURA

l'accordo

Villaputzu, nuova campagna di scavo nel sito archeologico di Sarcapos

Sottoscritta una nuova convenzione tra Università di Bologna e Comune
sarcapos studi archeologici
Sarcapos, studi archeologici

Un nuovo accordo, questa volta triennale, permetterà la prosecuzione degli studi nel sito archeologico di Sarcapos a Villaputzu.

"L'Alma Mater Studiorum Università di Bologna – Dipartimento di Beni culturali e il Comune di Villaputzu - ha detto il sindaco Sandro Porcu - hanno sottoscritto una nuova convenzione che permetterà, in sinergia con la Soprintendenza ABAP, l'avvio di nuove campagne di scavo e di valorizzazione dell’insediamento punico-romano che si trova in Località Santa Maria".

Il referente per l'università di Bologna sarà sempre il professor Raimondo Secci, che già lo scorso anno aveva coordinato la prima campagna di scavi con il coinvolgimento di una ventina di studenti del dipartimento.

"Questo nuovo accordo ci permetterà - aggiunge il sindaco Sandro Porcu - oltre alla fondamentale prosecuzione delle ricerche su un sito che potrebbe rivelare grandi sorprese, anche di coinvolgere, con visite guidate e altre attività, gli studenti delle nostre scuole, per permettere loro di scoprire il fascino dell'archeologia, le nostre radici e l'importanza della storia del nostro territorio".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...