CULTURA

letteratura

"La ragazza della palude" è il romanzo più venduto del 2019: la zoologa Owens batte King e Grisham

Oltre 4,5 milioni di copie per l'opera prima della scienziata 70enne
delia owens (da facebook)
Delia Owens (da Facebook)

Il romanzo più venduto del 2019? È "La ragazza della Palude", opera prima della scrittrice e zoologa americana Delia Owens, capace di conquistare 4,5 milioni lettori. Tante sono le copie vendute in 12 mesi.

Più di mostri sacri come John Grisham, Margaret Atwood e Stephen King messi assieme.

Edito negli Usa con il titolo originale di "Dove cantano i gamberi" e stampato inizialmente in circa 28mila copie, ha rapidamente conquistato il pubblico, fino a diventare oggetto di numerose ristampe e traduzioni, arrivando ad essere diffuso in 41 Paesi del mondo, Italia compresa (per i tipi di Solferino Editore).

Non solo: l'attrice Reese Witherspoon ha annunciato la volontà di farne un film.

A rendere il risultato ancor più strepitoso, il fatto che l'autrice 70enne, che ha vissuto per molti anni in Africa, ha fino ad oggi pubblicato lavori dedicati alla zoologia, senza mai cimentarsi nel genere narrativo.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...