CULTURA

Cagliari

Sant'Elia, nel weekend torna la sagra del pesce

Il "miracolo di Sant'Elia" si ripete per l'undicesima volta

Una squadra di cento volontari per preparare e mettere in tavola 15 quintali di pesce arrosto, altri 15 quintali di pesce fritto, 10 quintali di insalata di mare, pane, anguria e mille litri di vino. E Il miracolo di Sant'Elia, inteso come quartiere, si ripete per l'undicesima volta.

Sabato e domenica torna, nel piazzale dell'ex Lazzaretto, l'appuntamento con la Sagra del pesce, che rappresenta molto di più che un'occasione per mangiare pesce di primissima qualità.

Nel weekend, il rione di Sant'Elia ospita l'intera città e i turisti, con punte di quindicimila presenze, e lo fa proprio come si deve grazie all'impegno dei volontari dell'associazione aiutati dagli abitanti del quartiere.

Il principale "sponsor" è ovviamente il Comune di Cagliari, ma una mano d'aiuto importante arriva anche dal Ctm, che sabato e domenica organizzerà un servizio di navetta dai parcheggi dello stadio e da piazza Lao Silesu verso il Lazzaretto e ritorno.

La maggior parte delle presenze è attesa proprio per domenica pomeriggio, subito dopo l'incontro fra il Cagliari e il Brescia alla Sardegna Arena. La Sagra è stata presentata stamattina anche dall'assessore comunale alle Attività produttive Alessandro Sorgia e dal presidente del Ctm Roberto Porrà.

In programma anche intrattenimento nelle due giornate coordinate dal presidente dell'associazione Andrea Loi, che in questa video intervista spiega l'animo con il quale i volontari si impegnano per il quartiere.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...