CULTURA

turismo

"Borghi Autentici d'Italia", a Masullas l'assemblea regionale

"Un importante riconoscimento per il lavoro fatto negli ultimi anni", il commento del sindaco
il municipio di masullas (foto antonio pintori)
Il municipio di Masullas (foto Antonio Pintori)

Il municipio di Masullas ospiterà venerdì pomeriggio, 21 giugno, l'assemblea regionale dei comuni aderenti all'associazione nazionale "Borghi Autentici d'Italia".

"Un importante riconoscimento per il nostro lavoro fatto negli ultimi anni. Masullas è diventata davvero un borgo autentico e ospitale con i nostri musei e il nostro sistema dell'albergo diffuso, oramai pronto al decollo", ha detto il sindaco di Masullas Mansueto Siuni.

In Sardegna 34 i comuni associati e 3 Unioni di comuni, per una rappresentanza complessiva di 48 comuni sardi associati. In Italia l'associazione annovera 280 territori in 16 regioni.

L'assemblea inizierà venerdì alle 17.30 nella sala consiliare, al piano terra del palazzo municipale. Saranno presenti, oltre al sindaco Siuni, il nuovo presidente nazionale di "Borghi Autentici d'Italia" Rosanna Mazzia, il delegato regionale Gianbattista Ledda, il presidente del comitato etico dell'associazione Renzo Soro e Luciano Mazzoni Benoni, direttore della Fondazione Futurae Onlus.

È stato invitato anche il nuovo assessore regionale al Turismo, Giovanni Chessa. Il primo cittadino di Masullas ha annunciato: "Presenteremo anche il progetto strategico dell'impresa sociale che racchiude le comunità ospitali della Sardegna in un unico sistema di offerta culturale e turistica di eccellenza".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...