CULTURA

Ricco cartellone

Gli aspetti nascosti della festa di Sant'Efisio: le iniziative a Pula

Una serie di appuntamenti per svelare storia e retroscena delle sentite celebrazioni nell'Isola
la rappresentazione del martirio di sant efisio a nora (foto ivan murgana)
La rappresentazione del martirio di Sant'Efisio a Nora (foto Ivan Murgana)

Una serie di appuntamenti per raccontare gli aspetti meno conosciuti della festa di Sant'Efisio. L'assessorato alla Cultura di Pula ha organizzato un ricco cartellone che accompagnerà i fedeli del Martire Guerriero e i primi turisti presenti nella cittadina sarda sino alla fine del mese.

Il via oggi alle 18, in via Trieste, con l'allestimento della "tracca" di Sant'Efisio. Il 24 aprile alle 19, a Casa Frau, spazio alla conferenza "La sarda rivoluzione del 1793-1796 attraverso l'inno di Mannu, 'Procurare 'e moderare baronessa tirannia'", a cura del professor Luciano Carta.

Il 27, alle 17, in scena a Nora la rievocazione del martirio di Sant'Efisio, mentre dal 28 aprile al 5 maggio, a Casa Frau, sarà possibile ammirare la mostra fotografica dedicata al Santo.

Sempre il 28 aprile, a Casa Frau, la Pro loco di Segariu porta in scena la "Giornata degli antichi mestieri". Il 30 alle 19.30, al Teatro Maria Carta, concerto di musica classica con il primo violoncello della Scala di Milano.

"Questi appuntamenti faranno vivere a residenti e visitatori il clima di festa che si percepisce in paese prima dell'arrivo di Sant'Efisio - dice l'assessore Massimiliano Zucca - , questo periodo sancisce l'inizio della stagione turistica di Pula".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...