CULTURA

lavori al via

Santa Giusta: una cascata di soldi per restaurare la chiesa romanica

La basilica beneficerà di ingenti contributi che serviranno per il restyling
la basilica (wikipedia)
La Basilica (Wikipedia)

La basilica romanica di Santa Giusta si fa bella.

Nei prossimi mesi inizieranno una serie di lavori programmati dal Comune in condivisione con l'Unione di Comuni dei Fenici, la parrocchia e la Curia Arcivescovile.

L'amministrazione ha già assegnato i lavori per il primo stralcio della pavimentazione del sagrato.

"Sarà l'occasione per riqualificare le rete delle acque piovane e la predisposizione di un nuovo sistema di illuminazione più moderno che esalti la bellezza del monumento anche nelle ore notturne", spiega il sindaco Antonello Figus.

"Entrambi gli interventi previsti - aggiunge il sindaco - sono stati finanziati dal Comune, che per l'opera potrà utilizzare anche le risorse di 120mila euro del Piano di Riqualificazione Urbana finanziato dalla Regione. Mentre gli altri 150mila sono stati assicurati da risorse di bilancio comunale".

Ma non è tutto. Grazie ad un accordo con la Conferenza Episcopale che ha inserito la Basilica nel programma "100 Chiese" assicurandole un intervento finanziario di 190mila euro e il Comune ha potuto assegnare un uguale importo, che sommato raggiunge la cifra di 380mila euro che sarà utilizzata per il restauro del tetto.

Grazie invece ad altri 70mila euro concessi dalla Regione, verranno restaurati capitelli, colonne e portoni.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...