CULTURA

Riconoscimenti

Un monumento allo scrittore Enrico Costa nel cuore della sua Sassari

Lunedì 17 dicembre l'inaugurazione in piazza Fiume
la locandina dell evento (foto ufficio stampa)
La locandina dell'evento (foto Ufficio stampa)

A centodieci anni dalla nascita, lo scrittore Enrico Costa avrà finalmente il suo monumento, a due passi dalla dimora sassarese in cui trascorse gli ultimi vent'anni di vita, grazie all'impegno del comitato organizzativo formato da intellettuali, docenti universitari, personalità della cultura e giornalisti, e al sostegno della Regione e della Fondazione di Sardegna.

Un'opera a grandezza naturale realizzata dalla fonderia artistica Mariani di Pietrasanta su bozzetto in creta dello scultore Milan Garcia, con progettazione dell'architetta Elena Cenami, che va oltre i canoni solenni della tradizione scultorea, ma che sa restituire un ritratto accurato dello scrittore simbolo di Sassari.

Promotore culturale, archivista, giornalista e romanziere, Enrico Costa è una delle più grandi figure intellettuali che il capoluogo turritano abbia mai espresso, capace di divulgare la storia cittadina anche attraverso la salvaguardia e il riordino di antichi documenti in qualità di direttore dell'Archivio storico comunale.

Alla cerimonia di inaugurazione, moderata dal giornalista Gibi Puggioni, interverranno il presidente del comitato Toto Porcu, il sindaco di Sassari Nicola Sanna, il presidente del Consiglio regionale Gianfranco Ganau e l'assessore regionale alla Cultura Giuseppe Dessena, con la cornice musicale della Banda "Luigi Canepa".

Tra gli altri protagonisti della giornata i figuranti in costume dell'associazione "Itinerari nel tempo", già coinvolti nell'ultima edizione delle "Passeggiate di Enrico Costa", e lo storico Antonello Mattone, che ricorderà le figure di Enrico Costa e Manlio Brigaglia.

Proprio Brigaglia, compianto intellettuale recentemente scomparso, ha avuto un ruolo importante nella realizzazione dell'iniziativa, ricoprendo la carica di presidente onorario del comitato e partecipando alle attività preliminari di promozione del progetto.

A margine dell'evento sarà diffuso l'opuscolo per le scuole, per invogliare le nuove generazioni alla lettura e alla riscoperta di Costa.

(Unioneonline/b.m.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...