CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Tragedia familiare a Mandas
Mamma uccide i figli e si spara

i carabinieri sul posto
I carabinieri sul posto

Una tragedia è avvenuta oggi a Mandas: una donna ha ucciso i suoi due figli gemelli, disabili e allettati, e poi si è sparata.

Le vittime, Paolo e Claudio Calledda, 42 anni, sono morte sul colpo mentre la donna, Angela Manca, 64 anni, è in gravi condizioni.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Dolianova per effettuare i primi rilievi.

Il duplice omicidio è avvenuto nella casa di famiglia: la mamma è entrata nella camera dei figli impugnando un fucile da caccia, regolarmente denunciato e appartenente al genero che vive nella stessa abitazione. Questi e la figlia proprio oggi sono partiti per le vacanze e, appreso quanto accaduto, stanno tornando in paese.

Una volta colpiti i gemelli, ha rivolto il fucile verso di sé e ha esploso un altro colpo.

Subito sono scattati i soccorsi e la donna è stata portata in elicottero in ospedale.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...