Non c'è Salmo ma Olbia fa comunque capolino sul palco di Sanremo 2020 e proprio attraverso uno stretto collaboratore del rapper che ha preferito rinunciare al palcoscenico nazional-popolare.

Il chitarrista Marco Azara, 31 anni, presenza fissa nei tour di Salmo e in quasi tutti i suoi dischi, è infatti coautore della musica di "Rosso di rabbia", la canzone di Anastasio, il vincitore della dodicesima edizione di X-Factor in gara nel festival della canzone italiana. E non si vedrà a Sanremo, ma anche il video della canzone porta una firma olbiese, quella del giovanissimo e talentuoso Andrea Folino, 24 anni, regista della galassia Machete e autore di moltissimi video del rap italiano.

Il fotomontaggio di Eman Rus (foto Facebook)

Ma non solo: l'estro e la velocità di Eman Russ, pseudonimo di un altro giovane olbiese, gli hanno consentito una citazione nel dopo festival grazie al fotomontaggio che mostrava il viso di Amadeus sul corpo di Achille Lauro nell'ormai celebre tutina. Una foto pescata in Rete e mostrata dal conduttore Nicola Savino. Eman Russ firma alcune pagine di meme su Facebook e Instagram, tra queste la seguitissima Olbia fantasy che ironizza su personaggi e foto di cronaca.
© Riproduzione riservata