A Bruxelles - dove da ieri è in corso un Consiglio europeo straordinario - è ancora lontano l'accordo sul Recovery Fund.

Prima della ripresa dei lavori della plenaria del vertice, che ha al centro anche la questione del Bilancio Ue 2021-2027, si è tenuta una riunione in formato ristretto, a cui hanno partecipato Italia, Spagna, Francia, Germania e Olanda, punto di riferimento dei cosiddetti "Paesi frugali", contrari a un eccessivo stanziamento di risorse a fondo perduto.

Al tavolo c'erano la cancelliera tedesca Angela Merkel, il presidente francese Emmanuel Macron, il premier italiano Giuseppe Conte, il premier spagnolo Pedro Sanchez e il primo ministro olandese Mark Rutte, insieme al presidente del Consiglio Ue Charles Michel e alla presidente della commissione Ursula Von Der Leyen.

Dopo la fumata nera di ieri. Michel ha formulato in mattinata una nuova proposta di compromesso, che sarà vagliata dagli Stati: Recovery Fund tagliato nella parte sussidi (da 500 a 450), 'rebates' più alti, chiave di distribuzione modificata (60% dei fondi distribuiti in base a Pil e disoccupazione degli ultimi cinque anni, e 40% in base al calo della crescita solo dell'ultimo anno), freno di emergenza sulla governance, con la possibilità per i Paesi di bloccare l'esborso dei fondi e chiedere l'intervento del Consiglio.

Ieri notte il premier Giuseppe Conte - che cerca la sponda di Francia, Germania e Spagna - si è detto determinato a portare a casa un Recovery Fund da 750 miliardi di euro (somma che i Paesi frugali chiedono di ridurre), con meccanismi "efficaci" per accedere ai fondi: è cruciale poter mettere a terra le risorse entro il 2021, senza l'ombra di una "troika" a legare le mani al Paese.

Il presidente del Consiglio si oppone anche al meccanismo che darebbe il 70% di risorse nel 2021 e il resto dopo due anni, purché il Pil del Paese sia sotto la media europea: l'Italia non rischierebbe di perdere i fondi, ma non potrebbe programmare investimenti su diversi anni.

Il negoziato è tutto in salita: chiudere entro il weekend, come auspicava Conte all'inizio del vertice, impresa quasi insperata.

(Unioneonline/F)

CONSIGLIO EUROPEO, I LEADER:

Consiglio europeo, i leader tra mascherine e \"saluti col gomito\"
Consiglio europeo, i leader tra mascherine e \"saluti col gomito\"
Consiglio europeo, i leader tra mascherine e "saluti col gomito"
Il premier Giuseppe Conte con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli
Il premier Giuseppe Conte con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli
Il premier Giuseppe Conte con il presidente del Parlamento europeo David Sassoli
Il dettaglio della bandiera tricolore sulla mascherina di Conte
Il dettaglio della bandiera tricolore sulla mascherina di Conte
Il dettaglio della bandiera tricolore sulla mascherina di Conte
Sophie Wilmes (Belgio), Ursula von der Leyen, Angela Merkel e Sanna Marin (Finlandia)
Sophie Wilmes (Belgio), Ursula von der Leyen, Angela Merkel e Sanna Marin (Finlandia)
Sophie Wilmes (Belgio), Ursula von der Leyen, Angela Merkel e Sanna Marin (Finlandia)
La presidente della Commissione europea saluta il premier del Lussemburgo Xavier Bettel
La presidente della Commissione europea saluta il premier del Lussemburgo Xavier Bettel
La presidente della Commissione europea saluta il premier del Lussemburgo Xavier Bettel
La curiosa mascherina di Bettel
La curiosa mascherina di Bettel
La curiosa mascherina di Bettel
Il presidente francese Emmanuel Macron con il suo omologo cipriota Nikos Anastasiadis
Il presidente francese Emmanuel Macron con il suo omologo cipriota Nikos Anastasiadis
Il presidente francese Emmanuel Macron con il suo omologo cipriota Nikos Anastasiadis
Il primo ministro olandese Mark Rutte, punto di riferimento dei \"Paesi frugali\"
Il primo ministro olandese Mark Rutte, punto di riferimento dei \"Paesi frugali\"
Il primo ministro olandese Mark Rutte, punto di riferimento dei "Paesi frugali"
Il premier spagnolo Pedro Sanchez (le foto sono Ansa)
Il premier spagnolo Pedro Sanchez (le foto sono Ansa)
Il premier spagnolo Pedro Sanchez (le foto sono Ansa)
© Riproduzione riservata