I sindaci del Medio Campidano in campo contro il trasferimento del servizio di diabetologia dall'ospedale di San Gavino al poliambulatorio di Sanluri.

Questa mattina dodici primi cittadini dei Comuni del territorio si sono dati appuntamento davanti all'ospedale per far sentire la propria voce.

Una protesta simbolica, che va avanti ormai da giorni, con tanto di fascia tricolore (e mascherina anti-virus), per chiedere ad Ats di garantire una volta per tutte, senza incertezze, il mantenimento del servizio.

Al presidio hanno aderito i rappresentanti delle amministrazioni di San Gavino Monreale, Villacidro, Guspini, Arbus, Gonnosfanadiga, Sardara, Pabillonis, Lunamatrona, Las Plassas, Villamar, Collinas e Samassi.

Le immagini:

\"No al trasloco della Diabetologia\": San Gavino, sindaci in campo
\"No al trasloco della Diabetologia\": San Gavino, sindaci in campo
"No al trasloco della Diabetologia": San Gavino, sindaci in campo
contentid/image.927062
contentid/image.927062
contentid/image.927063
contentid/image.927063
contentid/image.927064
contentid/image.927064
(Foto L'Unione Sarda - Deidda)
(Foto L'Unione Sarda - Deidda)
(Foto L'Unione Sarda - Deidda)
© Riproduzione riservata