SPORT - VOLLEY

A2 femminile

Volley, l'Hermaea attende Martignacco. Il coach: "Nulla ci è precluso"

Giandomenico: "Sarà un test impegnativo"
il coach dell hermaea olbia emiliano giandomenico (foto luigi fiori)
Il coach dell'Hermaea Olbia Emiliano Giandomenico (foto Luigi Fiori)

Un'altra vittoria. Per proseguire la scalata in classifica nella poule salvezza della A2 femminile. L'obiettivo dell'Hermaea Olbia alla vigilia della gara casalinga col Martignacco è chiaro. "Abbiamo fame di grandi risultati e questa è una bella occasione per metterci in mostra", spiega il coach Emiliano Giandomenico presentando la sfida della 2ª giornata.

"Siamo felici di aver ritrovato la vittoria contro Montecchio, sono molto soddisfatto della prestazione offerta in Veneto - prosegue l'allenatore dell'Hermaea ricordando il successo al debutto nella seconda fase del campionato - ma non vogliamo vivere di rendita, bensì alzare il più possibile il livello del nostro gioco". Intanto, battere le friulane domenica tra le mura amiche del PalaSport di Golfo Aranci significherebbe agganciarle a quota 24.

"Ma dovremo interpretare la gara con grande attenzione a livello tattico", avverte Giandomenico. "Martignacco è un'ottima squadra, sarà un test impegnativo che ci regala, però, anche grandi stimoli: abbiamo un buonissimo potenziale, e se riusciremo a riportare in campo ciò che abbiamo preparato in allenamento - aggiunge in chiusura il tecnico delle galluresi - nulla ci sarà precluso".

Squadre in campo domenica a partire dalle 12: dirigono l'anticipo del turno gli arbitri Luca Grassia e Antonella Verrascina.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}