SPORT - VOLLEY

nuovo sodalizio

Volley, nasce l'asse sulla Olbia-Arzachena

Nuova partnership tra Hermaea e Gemini: a breve svelati il nome definitivo e i colori sociali verranno svelati a breve
il nuovo coach della gemini arzachena ex hermaea olbia michelangelo anile (foto i giagnoni)
Il nuovo coach della Gemini Arzachena, ex Hermaea Olbia, Michelangelo Anile (Foto I.Giagnoni)

Aspettando il calendario della A2 femminile di volley, che sarà svelato nella cerimonia ufficiale di Bergamo il 15 settembre, l'Hermaea Olbia annuncia la nuova partnership con la Gemini Arzachena. Che approda sul palcoscenico nazionale della B2 grazie al titolo dell'Ariete Oristano, rilevato nei giorni scorsi.

Il club ufficializza adesso la collaborazione che evita al movimento sardo di perdere una rappresentante nel quarto livello della pallavolo italiana, ma non solo: l'allenatore della neonata compagine "sarà Michelangelo Anile, già coach della formazione biancoblu in Serie A2, e per l'allestimento del roster si cercherà di attingere il più possibile dal bacino locale, permettendo così alle giovani più promettenti di cimentarsi in un campionato difficile e senz'altro formativo", recita la nota emessa dall'Hermaea.

"L'asse tra Olbia e Arzachena non coinvolgerà soltanto le prime squadre, ma si estenderà anche ai settori giovanili inserendosi nel più ampio contesto del progetto Hermaea Academy, già operativo da diversi anni. Lo sbarco di Hermaea e Gemini in Serie B2 - prosegue il comunicato - consente al territorio della Gallura di confermarsi uno dei centri più importanti della pallavolo femminile in Sardegna, in quanto capace di esprimere delle rappresentanti in Serie A2, B1 (con la Pallavolo Capo d'Orso Palau) e, appunto, B2".

La squadra disputerà le gare interne al Palasport Comunale di Arzachena, mentre gli allenamenti saranno equamente distribuiti tra quest'ultimo impianto e il PalAltoGusto del Geovillage di Olbia, già sede delle partite e degli allenamenti dell'Hermaea.

Il nome definitivo e i colori sociali verranno svelati a breve, ma già si sa che le maglie da gioco recheranno sia il logo dell'Hermaea che quello della Gemini.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}