SPORT - VOLLEY

lo stop della lega

La A2 femminile si ferma fino al 3 aprile: Hermaea Olbia graziata?

La squadra sarda aveva deciso di rinunciare alla trasferta di Busto Arsizio
l hermaea olbia festeggia la conquista della poule promozione (foto hermaea olbia)
L'Hermaea Olbia festeggia la conquista della poule promozione (foto Hermaea Olbia)

Olbia pioniera.

Dopo il forfait dell'Hermaea, che venerdì in piena emergenza Coronavirus ha deciso di rinunciare alla trasferta di Busto Arsizio, della 5ª giornata della poule promozione della A2 femminile di volley, per preservare la salute della squadra e del territorio, è arrivato lo stop della Lega Pallavolo Serie A Femminile.

Domenica, poco prima del fischio d'inizio delle partite, è stata decretata la sospensione dei campionati di A1 e A2 fino al 3 aprile con rinvio del turno a data da destinarsi, mentre già domani il Cda della Lega incontrerà le società per fare il punto della situazione. Intanto l'Hermaea potrebbe essere graziata: la rinuncia a giocare il match di Busto Arsizio, in Lombardia, in una "zona rossa", costerebbe alle casse del club 4500 euro di multa e la sconfitta per 0-3 a tavolino, salvo trasformazione del forfait, data la situazione generale, in rinvio, al pari di tutte le altre gare non disputate.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}