SPORT - VOLLEY

A2 femminile

Olbia torna in campo: Hermaea di scena domenica a Busto Arsizio

A digiuno di punti dall'inizio della seconda fase del campionato, le galluresi vanno a caccia del successo
il coach dell hermaea giandomenico durante un time out (l unione sarda foto giagnoni)
Il coach dell'Hermaea Giandomenico durante un time out (L'Unione Sarda - foto Giagnoni)

A porte chiuse ma si gioca. Dopo lo stop per l'emergenza Coronavirus la A2 femminile di volley torna in campo domenica con la 5ª giornata della poule promozione, turno che vedrà l'Hermaea Olbia impegnata in anticipo (ore 15.30) a Busto Arsizio, in Lombardia.

"Ci sarà un'atmosfera surreale, peraltro saremo chiamati a transitare proprio nelle zone maggiormente colpite dal virus: sarebbe ipocrita dire che siamo tranquilli", dice il tecnico Emiliano Giandomenico presentando la gara con la Futura Volley, "ma faremo di tutto affinché le preoccupazioni non influenzino la prestazione in campo".

A digiuno di punti dall'inizio della seconda fase del campionato, le galluresi vanno a caccia di quel successo sfuggito anche all'ultimo turno contro Ravenna.

"Possiamo giocare alla pari con chiunque, ma nelle fasi decisive dei set ci mancano sempre un pizzico di incisività e di cinismo", prosegue il coach dell'Hermaea, ultima in classifica con 24 punti, a -10 dalle bustocche. "Stanno facendo molto bene, sono una squadra giovane ed equilibrata che non ha un sestetto tipo e cambia spesso le proprie interpreti", dice dell'avversario Giandomenico.

"L'unica costante è la diagonale palleggiatore-opposto: sarà fondamentale la capacità di lettura della gara". Arbitri designati Michele Marconi e Roberto Pozzi.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}